Proteine Whey per la massa muscolare: migliori prodotti di Marzo 2021, prezzi, recensioni

Forse avete già sentito parlare di proteine Whey. Vi è uno stretto legame tra le proteine Whey (e, diciamo pure, le proteine in generale) e la massa muscolare. E’ per questo che molti atleti, sportivi o semplicemente persone che vogliono mantenersi in forma svolgendo regolarmente attività fisica in palestra, in casa o fuori casa, ne fanno uso. Vedremo, in questa pagina, consa sono e quale sia il loro legame con la crescita della massa muscolare, come scegliere il prodotto migliore e cosa considerare nella scelta.

L’importanza delle proteine

Non è facile orientarsi tra la vasta moltitudine di integratori di proteine che esistono sul mercato. Se ti stai avvicinando per la prima volta al mondo degli integratori, potresti trovare delle difficoltà a capire quale sia il prodotto più adatto al tuo intento e alle tue necessità. Ma a cosa servono gli integratori di proteine? Le proteine svolgono un’importante funzione all’interno dell’organismo. Le proteine hanno una duplice importanza, per prima cosa aiutano il normale sostentamento dell’organismo, in secondo luogo sono una fonte fondamentale di aiuto per gli sportivi o per chiunque desideri un aumento della massa magra a scapito di quella grassa. Tra gli integratori più utilizzati da sportivi professionisti e non vi sono proprio le proteine whey. La raccomandazione importante da farsi, prima di procedere con l’analisi delle dosi, delle controindicazioni, delle modalità di somministrazioni, dei tipi di integratori da scegliere, è quella di ascoltare il parere di un medico (quello di famiglia, un dietologo nutrizionista o un medico sportivo) che saprà indicarti se esiste un reale bisogno di ricorrere a un integratore di proteine whey e che, in base alle tue condizioni generali di salute e al tuo fabbisogno, all’età, etc., saprà darti preziosi indicazioni e consigli.

Insomma, per un corretto stile di vita occorrerebbe avere un approccio equilibrato verso gli integratori alimentari in generale, ovvero non abusarne da una parte, ma neanche ignorarli laddove potrebbero rivelarsi un importante apporto di energia e valore, dall’altra.

Le proteine whey

Le proteine whey sono particolarmente indicate per chi vuole aumentare la massa magra (ovvero la massa muscolare) e diminuire quella grassa. E’ per questo che molti atleti che lavorano con la definizione dei muscoli, come ad esempio i bodybuilder, ne fanno uso per aiutare questo processo. Ma vediamo ora, nello specifico, che cosa sono le proteine whey. Iniziamo dal nome. Whey in inglese significa siero del latte. E le proteine whey sono ricavate dalla lavorazione del latte, ovvero dal siero del latte, il quale ha un’elevata concentrazione di proteine. Questo tipo specifico di proteine si caratterizzano per i tempi di assorbimento da parte dell’organismo. Rispetto ad altri tipi di proteine e ad altri aminoacidi, si assimilano molto più velocemente. Le proteine a rilascio lento sono chiamate caseine. In commercio troverete proteine whey al 100%, ovvero un integratore composto da varie tipologie di proteine:

  • alfa-lattoalbumine,
  • immunoglobuline,
  • siero albumine,
  • beta-lattoglobuline,
  • aminoacidi ramificati BCAA (leucina, valina, isoleucina).

Inoltre, la maggior parte di questi integratori contiene al suo interno, anche altri nutrienti utili all’assorbimento delle proteine, come vitamine del gruppo B (B1, B5, B6), e in minima parte troviamo anche carboidrati, zuccheri, grassi e fibre.

La qualità di un integratore

Dal momento che si tratta di un mix di ingredienti e sostanze nutritive, come si stabilisce la qualità di un integratore di proteine whey? Dalla percentuale di sostanze che troviamo all’interno. Esiste una specie di assioma per valutare la qualità di un integratore di proteine whey, ovvero: più è alta la quantità di proteine e meno è quella dei carboidrati e dei grassi, maggiore sarà la qualità dell’integratore. Ovviamente anche la marca scelta farà la differenza e influirà sulla qualità di un integratore di proteine whey (ma questo discorso vale in generale per tutti i tipi di integratori alimentari). Quali sono le marche consigliate? Tra le più accreditate, ovvero quelle con una consolidata storia alle spalle, troviamo:

  • Optimun Nutrition,
  • Foodspring,
  • Multipower,
  • Myprotein.

Modalità di somministrazione

Vediamo ora come si debbono prendere queste proteine e come si presentano. Tieni presente che la maggior parte delle case di produzione scrive sulla confezione o all’interno le modalità di somministrazione. In ogni modo, si consiglia l’assunzione di 25-30 gr di prodotto da una volta fino a un massimo di 4 volte al giorno. Le soluzioni in polvere vanno sciolte in una quantità di liquido pari a 200-250 ml. Come detto, sono solo indicazioni generiche, perché ogni tipo di prodotto e ogni brand riporta le sue modalità proprie. Una raccomandazione importante è quella di non superare le dosi consigliate e non commettere l’errore di pensare che aumentare le dosi possa equivalere ad aumentare i benefici apportati. Sappiate, anzi, che per un’assimilazione ottimale delle proteine il nostro organismo ha bisogno anche di assumere altre sostanze nutritive (carboidrati, vitamine, etc.).

E’ bene comunque sospendere l’assunzione di integratori alimentari ogni tot mesi di somministrazione e fare uno stop di un paio di mesi per poi riprendere la somministrazione. Se ne fai uso per accrescere la massa muscolare non devi dimenticare di seguire una dieta bilanciata, comprensiva di alimenti sani e naturali, preferibilmente di stagione, in modo tale da assumere tutto l’apporto di proteine, vitamine, carboidrati necessari al sostentamento e per mantenere in salute il tuo corpo.

Gli integratori aromatizzati

Gli integratori di proteine whey possono essere piacevolmente aromatizzati. In commercio esistono diversi tipi di gusti, pronti a soddisfare tutti i consumatori: dal classico cioccolato, al caffè, vaniglia, fragola, banana, cocco, caramella. Troviamo anche mmix di gusti come ad esempio: rabarbaro e crema inglese, rum e uvetta. E’ comunque possibile acquistare integratori insapori e magari aggiungere noi stessi frutta o berli insieme a un succo, un tè o un frullato. Se il tuo scopo è quello di aumentare la massa magra a scapito di quella grassa, e quindi aumentare la massa muscolare, scegli preferibilmente integratori con una bassa percentuale di grassi e carboidrati. Infine, evita integratori alimentari che hanno, tra le loro sostanze, l’aspartame, un dolcificante artificiale considerato nocivo per la salute dell’organismo. Quindi occhio all’etichetta, anche se la maggior parte degli integratori di proteine whey ne è sprovvisto!

Ho una laurea in filosofia e un master in economia. Scrivo per la carta stampata e per il web, su argomenti anche molto diversi tra loro. La mia passione? Imparare cose nuove, scoprire, parlare, confrontarmi, reinventarmi un po’ in tutto, dalla vita privata a quella professionale. Sono una perfezionista, sempre al lavoro per migliorarmi e migliorare. Amo cucinare, leggere, scrivere, ascoltare musica, e praticare sport all’aria aperta.

Back to top
menu
Proteinewhey